Le 30 RED FLAGS femminili (secondo la community)

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pocket

Le Redflags cosa sono?

Le redflags segnalano un eventuale pericolo. Attraverso un modo di fare, un gesto, un’azione, una serie di pattern comportamentali, è possibile prevedere a quali tipi di problemi andrai in contro con la tipa che stai uscendo o frequentando.

In un sondaggio su instagram ho chiesto quali fossero le Red Flags femminili da tenere in considerazione.

Alcune di queste Red flags possono essere facilmente visibili fin da subito, altre invece, sono più nascoste e si palesano chiaramente con il tempo.

Potresti anche trovare delle redflags che portano quasi sempre a conseguenze spiacevoli, e altre, invece, che non sempre sono predittorie del peggio.

Ho scritto una breve didascalia a riguardo, spiegando i motivi del perché queste sono considerate delle redflags.

lo scopo di questo elenco è quello di aiutarci a vicenda, creando una conoscenza comune, una rete di testimonianze, uno scambio di informazioni, utili a tutta la community maschile

1. Utilizzo abbondante del dialetto a discapito della lingua italiana

Denota poca cultura.

2. Sostiene di aver conosciuto solo casi umani

Mostra poca capacità di autocritica; scarica sugli altri il fallimento delle sue relazioni; non è capace di assumersi il peso delle responsabilità; non è in grado di analizzare il significato e le conseguenze delle proprie azioni.

3. Non ringrazia quando riceve una gentillezza o le viene offerto qualcosa

Lascia intendere che tutto le è dovuto; difficilmente si mostrerà collaborativa in una relazione a lungo termine; probabilmente finirà per pretendere da te più di ciò che lei è pronta a darti.

4. Dice di volere te ma cerca attenzioni dagli altri

Da poco peso alle parole e ciò che esse rappresentano; è una simulatrice di sentimenti; utilizza una comunicazione di tipo manipolatorio per assicurarsi di tenere il controllo; ha scarsa autostima e ha bisogno di continue conferme sul suo valore sessuale. 

5. Amiche Bit**es

Le sue amiche possono rivelarti che, in fondo, anche lei potrebbe non essere poi così diversa da loro. 

6. Attaccata al telefono

Una ragazza che utilizza compulsivamente il cellulare, anche in contesti in cui potrebbe fare a meno, sta comunicando implicitamente che non è in grado di stabilire le giuste priorità, dedicandoti le giuste attenzioni. 

7. Segue SOLO programmi trash, ama il gossip

Superficiale, priva di argomenti, ti sarà difficile intavolare discorsi di un certo livello con lei. Se non sei anche tu allo stesso livello, ti sentirai estremamente frustrato e mal compreso con il passare del tempo. 

8. Ha una soglia di attenzione bassa quando parli di cose che reputi importanti.

Se hai l’impressione di doverti sforzare per fare in modo che ti ascolti, allora stai perdendo tempo con una persona con la quale sarà impossibile riuscire a comunicare. E in una coppia la comunicazione è tutto!

9. Snowflake, paladina del bene, Idee socio-politiche progressiste, che porta avanti in maniera estenuante senza possibilità di dialogo

Crede di avere la verità per le mani e di essere nel giusto; se non ti allinei al suo pensiero sei un omofobo, razzista, sessista o tutto ciò che c’è di peggio a questo mondo. È contro tutto ciò che non è parte della sua realtà, e non mostra aperture al confronto. Si definisce aperta mentalmente ma in realtà vivere confinata nella sua echo chamber politicamente corretta. Si crede libera ma è una persona estremamente condizionata psicologicamente. In una relazione ti farà credere di essere sempre nel torto.

10. Problemi familiari / assenza della figura paterna

Purtroppo, pur senza colpe, potrebbe presentare grandi difficoltà ad instaurare una relazione sana. I motivi sono di carattere psicologico e necessitano di un ampio e accurato approfondimento.

11. Estremamente fissata con la tua condizione lavorativa, e cerca espedienti di vario genere per comprendere il tuo reddito.

Le ragazze oltre ad essere affascinate dall’aspetto di un ragazzo, sono attratte anche dal potere socio-economico che lui possiede, ma alcune più di altre ne fanno un’estrema priorità, anteponendo quest’ultimo a tutto il resto. 

12. Numero spropositato di partner sessuali in relazione all’età.

Inaffidabilità, impulsività estrema, scarso senso di valutazione, irrazionalità, scarso autocontrollo; il suo modo di agire fa parte del suo essere e potrebbe tornare in futuro a ripetersi; potressti essere una scelta di ripiego.

13. Numero spropositato di ex in relazione all’età

Da poca o eccessiva importanza allo stabilire una relazione, è incapace a restare dei periodi da sola, non da il giusto valore ai sentimenti, ha disturbi della sfera affettiva.

14. Attention whores sui social

Malata di like, follower, cerca continuamente approvazione dai suoi orbiters, con foto, storie, video ammicanti. È schiava dell’afflusso dopaminico che ne consegue.

15. Crede sul serio nell’oroscopo

Irrazionale, incapace di usare la logica, dotata di scarse capacità di analisi.

16. Mantiene rapporti con l’ex (o con gli ex)

Incapace di voltare pagina; l’ex è una presenza ingombrante.

17. Mille foto col cane, parla solo del cane, limona col cane, tratta eccessivamente gli animali come surrogati dei bimbi

Rivolge il suo affetto sugli animali, perché sa che non possono fare altro che “amarla” e dipendere da lei: in questo modo non deve temere delusioni sentimentali. È incapace di vivere i sentimenti in maniera sana e per difendersi da eventuali delusioni, In una sorta di “profezia che si autoavvera”, si comporta in maniera acida verso gli uomini, in modo da trovare conferme nelle loro reazioni dell’astio che prova per loro. 

18. Fuma, beve, fa uso di sostanze in maniera sconsiderata e degenerativa

Ha scarso autocontrollo su sè stessa; non bada alle conseguenze; non è in grado di costruire qualcosa di solido e proteggerlo. 

19. Lascia sempre a te il compito di prendere l’iniziativa

Ha scarsa capacità di collaborazione, lascia a te ogni incombenza, crea sbilanciamenti in una relazione.

20. Cerca di continuo regali

Sei un uomo non un bancomat umano.

21. Sostiene che “é l’uomo che deve agire così…”

Opportunista. Quando le fa comodo l’uomo deve agire in un certo modo, quando non le fa comodo, parla di uguaglianza tra i sessi. 

22. Dipendente dal parere di amiche e famiglia

Una ragazza che non usa il proprio cervello; è come una barca senza bussola e marinai, che segue solo la rotta tracciata dai venti.

23. Sexworker (Onlyfans e affini)

Mette in vendita sé stessa per dei ricavi economici; in pratica tutti gli aspetti della sua vita si basano in termini di costi e benefici. Le relazioni non fanno eccezione.

24. Trova scuse per non presentarti agli amici, dopo tempo che vi frequentate.

Si vergogna di te, non crede che tu sia un uomo all’altezza dell’uomo che crede di meritare, non può vantarsene con le amiche, rappresenti soltanto una momentanea sicurezza per lei. 

25. Ha già un figlio con un altro

È in cerca del provider che cresca anche suo figlio. Il figlio sarà sempre messo al primo posto. 

26. Ti fa sentire inadeguato

Cerca di minare la tua autostima; ti parla degli ex alludendo alle loro qualità; ti sminuisce. Non vuole una relazione sana, ma un ragazzo da soggiogare a suo piacimento. 

27. Ti dice troppo spesso come dovresti o non dovresti essere

Crede di sapere cosa è giusto per te, per lei e per entrambi. Vuole polarizzare tutto su di sè e non è soddifatta di ciò che sei.

28. Parla solo di scarpe, borse, viaggi, vestiti, cose materiali 

Superificiale, scarsa capacità di esplorare argomenti complessi che indagano l’animo umano.

29. Non scende di casa a meno che non la vieni a prendere in auto

Difficilmente ti sarà di supporto quando ne avrai necessità; ti utillizza per i suoi scopi.  

30 Troppo impegnata per dedicarti tempo

Sono scuse, in realtà non sei tra le sue priorità.

condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pocket

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Segui Essere Uomo su instagram
"Ciò che si decompone non può rigenerarsi, ma può solo rinascere sotto altre forme"

Aldo Petrillo
Contatta l'autore
Contribuisci a far crescere Essere Uomo con una donazione
PayPal
Entra nel gruppo Telegram composto esclusivamente da Uomini
Scopri come fare
Precedente
Successivo